Coney Island

Il Paese dei balocchi esiste davvero? Certo! O almeno è quello che verrebbe da pensare mettendo piede a Coney Island, paradiso del divertimento newyorkese. Con le sue montagne russe, il Luna Park, la Ruota Panoramica, i bar e la spiaggia, Coney Island è una destinazione molto amata dai turisti che, armati di macchina fotografica, immortalano qualunque cosa gli si presenti davanti.

Come biasimarli? Infatti ogni angolo di Coney Island è un perfetto modello da fotografare grazie ai suoi colori e alla sua atmosfera carnevalesca.

Coney Island, nonostante il nome, non è un’isola ma una sottile lingua di sabbia legata a Long Island, che si affaccia sull’oceano e ospita lunghe e meravigliose spiagge bianche: potete fare due passi sulla passeggiata in legno, un bagno nell’oceano, scatenarvi nel Luna Park oppure godervi un momento di tranquillità bevendo qualcosa in uno dei bar della penisola.

Coney Island

lunaparknyc.com

Coney Island unisce la bellezza di un quartiere residenziale fuoriporta con l’intrattenimento offerto dai luoghi di svago; accanto alle dimore si trova lo strabiliante Parco Divertimenti con le sue folli attrazioni come il Cyclone Roller Coaster o il Thunderbolt.

Il “distretto del divertimento” (così si può anche definire Coney Island) è ricco anche di altri luoghi da vedere o visitare: in primis il MCU Park, ovvero lo stadio della penisola, che ospita anche la squadra di baseball locale, i Brooklyn Cyclones, poi il New York Aquarium, Nathan’s Famous (dove bisogna assaggiare uno dei loro famosissimi hot-dogs) e molto altro!

Coney Island

spoilednyc.com

Potrete assistere, se siete a Coney Island il 4 luglio, al 4th July Hot Dog Eating Contest, gara di abbuffata assolutamente da non perdere!

Tra gli altri eventi di Coney Island, un accenno va fatto al “The Coney Island Mermaid Parade”, sfilata di personaggi (s)vestiti da sirene…insomma, a Coney Island le stranezze non finiscono mai!

Greta Gontero