Patriots vs Seahawks: il Super Bowl XLIX

L’ultima domenica di gennaio vuol dire una solo cosa: Super Bowl!

Giunto alla sua 49° edizione (da scrivere rigorosamente in numeri romani, XLIX) il Super Bowl segna la fine della stagione di football dell’anno precedente (quindi il  2013). La due squadre che quest’anno si sfidano per il Vince Lombardi Trophy sono i New England Patriots capitanati dalla stella Tom Brady, quarterback della squadra e i Seattle Seahawks, i campioni della scorsa edizione, guidati da Russell Wilson.

maxresdefault

Il team di Seattle se l’è vista brutta nella semifinale contro i Green Bay Packers: fino a 4 minuti dalla fine, erano sotto di 12 punti, per poi ribaltare la situazione e vincere 28 a 22 nel tempo supplementare.

Questa domenica, Phoenix sarà al centro del mondo dello sport e già dall’inizio della settimana si sono svolti numerosi eventi nella capitale dell’Arizona. Tra tutti citiamo il Pro Bowl (una partita tipo All Star) e il “Media Day”, un’enorme conferenza stampa tenutasi nella US Airways Center, l’arena in cui gioca la squadra di basket Phoenix Suns. In pratica è come il Madison Square Garden.

Il Super Bowl non è solo famoso come sfida sportiva, è anche un’ottima opportunità per fare pubblicità a qualsiasi prodotto. Il Super Bowl è l’evento più seguito dagli americani e non ci si stupisca che i pubblicitari arrivano a pagare 4 milioni di dollari per uno spot di appena 30 secondi durante l’intervallo (facendo un paio di calcoli, uno spot vale più di $ 130,000 al secondo). E ovviamente il Super Bowl è anche famoso per lo spettacolo dell’intervallo. Anche quest’anno lo spettacolo è sponsorizzato da Pepsi e vedrà le esibizioni di Katy Perry e Lenny Kravitz.

Non c’è un vero favorito per questa finale dal momento che i Seahawks sono in ottima forma e i Pats hanno dominato la stagione.

Fate scorta di bevande, ordinate al vostro take away preferito e invitate gli amici. Il Super Bowl è arrivato!